> R.N.O. Grotte S. Angelo Sant'Angelo Muxaro
R.N.O. Grotte S. Angelo
R.N.O. Grotte S. Angelo - 92020 Sant'Angelo Muxaro

 

 

 

La Riserva Naturale Integrale " Grotta di Sant'Angelo Muxaro" è stata istituita nel 2000. L'area tutelata si estende per circa 21 ettari e si trova ai piedi del colle di Sant'Angelo Muxaro ed è caratterizzata da due distinte zone:

zona A  di riserva integrale, che coincide con lo sviluppo ipogeo e, in superfice, con le aree delimitanti l'ingresso principale della grotta;

zona B di preriserva, che tutela parte del bacino idrografico che alimenta la cavità carsica: si tratta di una valle cieca incisa sulle argille sottostanti i depositi evaporitici.

 

Nella Grotta Ciavoli sono visibili splendide cristallizzazioni e una serie di forme riconducibili al fenomeno carsico, in particolar modo un'interessante colonna. Lungo il percorso sono suggestive le figure meandriformi, i camini di apporto e le piccole sale di crollo. La cavità termina con un laghetto. Nelle zone prossime alla riserva, lungo il corso di questo vallone, sono presenti anche altre cavità carsiche, che costituiscono il complesso denominato " Grotte dell' Acqua ". Lo scorrimento delle acque lungo l'alveo avviene per continui ingrottamenti e riaffioramenti in un affascinante contesto ambientale caratterizzato da elevata naturalità.

La Grotta di Sant' Angelo costituisce anche un' importante centro archeologico della Preistoria, in cui sistematici scavi hanno testimoniato antichi insediamenti. Grotte e tombe a tholos (VIII e VII secolo A.C.) rivelano le tracce di una antica necropoli preellenica e greca. La natura, intorno alla grotta di origine carsica, è rigogliosa e intensa di macchia mediterranea.

Nel territorio, con le varie specie tipiche di ambienti collinari e montani, la fauna annovera la Martora, il Corvo Imperiale, e anche l'Aquila del Bonelli.

Ente Gestore: Legambiente, che ne cura la salvaguardia e promuove la ricerca scientifica e le iniziative tendenti a diffondere la conoscenza dei beni naturali della riserva.

Info: Per accedere alla Riserva è necessario raggiungere i piedi del colle del paese e incamminarsi lungo un sentiero di 500 metri verso l'antro principale.

 Visite guidate: possono essere effettuate nei giorni di mercoledì e sabato e prenotati con almeno 3 giorni di anticipo sulla data prevista per il loro svolgimento. La prenotazione deve avvenire con  e-mail  s.angelomuxaro@legambienteriserve.it, o mezzo fax 0922 919749
Per saperne di più: R.N. Grotta Sant'Angelo Muxaro - Via Messina,1 92100 Sant'Angelo Muxaro Ag- tel. 0922 919669 - 320 6580990/1/2 - e-mail  s.angelomuxaro@legambienteriserve.it - http://legambientesicilia.it/portfolio/legambiente-rabat-2/

 

 


Scheda descrittiva
Condizioni speciali orario:
Condizioni speciali ingresso: Visite guidate: possono essere effettuate nei giorni di mercoledì e sabato e prenotati con almeno 3 giorni di anticipo sulla data prevista per il loro svolgimento. La prenotazione deve avvenire con e-mail s.angelomuxaro@legambienteriserve.it, o mezzo fax 0922 919749
Descrizione raggiungibilità: da Agrigento dista 33 Km, si raggiunge percorrendo la Ss 118 per 18 Km fino a Raffadali e poi proseguendo in direzione Sant'Angelo Muxaro.

Escursioni e servizi

Notti
1