> Castello Chiaramontano Favara
Castello Chiaramontano
Piazza Cavour - 92026 Favara

Il Castello Chiaramontano

Una gemma architettonica nella citta' vecchia 

 

Il Castello di Favara venne eretto per volontà di Federico II di Svevia nel 1239 come residenza di caccia. Nel 1311 il maniero passò a Giovanni Chiaramonte e ai suoi eredi sino al 1398, quando il castello diventò proprietà dei Perapertusa. Nel 1488 Guglielmo Perapertusa effettuò il primo restauro, per il successivo si dovrà attendere il 1964, anno in cui iniziarono i lavori per trasformarlo in sede del Consiglio Comunale di Favara. Negli anni seguenti, tra interruzioni, sospensioni, e ripresa dei lavori, l’opera di restauro venne completata magistralmente dalla Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Agrigento, che ha restituito al castello l’antico fascino di un tempo.

Di pianta quadrata, con un cortile interno, il castello è il fulcro intorno al quale tutto il centro abitato di Favara si è sviluppato. I locali al piano terra, un tempo adibiti a scuderie e magazzini, si aprono sul cortile. Il primo piano è composto da sette stanze, servite da un corridoio che le mette in comunicazione tra di loro.

La struttura, di proprietà comunale, è aperta alle visite ed è oggi un attivissimo centro culturale in cui si tengono convegni internazionali, concerti, esposizioni, mostre....

 

Info: Tourist INFO POINT P.zza Cavour Tel. 0922 415053 - Fax 0922 438192- Cell. 338 8294862 - prolocofavara@hotmail.com - www.prolocofavara.it

 


Scheda descrittiva
Giorno chiusura: Domenica
Costo ingresso intero: € 5,00
Ingresso ridotto: € 2,00 per minori anni 18 e gruppi di almeno 10 persone
Condizioni speciali ingresso: Anche la Domenica su prenotazione
Orario apertura: 8.30-13.30 / 15.30-19.30
In Auto da Agrigento Km 6 In Autobus S.A.I.S. TRASPORTI S.P.A. Tel. 0922 627377
Notti
1