> IL SITO ARCHEOLOGICO PETRA DI CALATHANSUDERJ Comitini
IL SITO ARCHEOLOGICO PETRA DI CALATHANSUDERJ
SP 51 - 92020 Comitini

 

DAL NEOLITICO ALLA CIVILTÀ NORMANNA

 

 

 

 

A 5 km dal paese di Comitini, si raggiunge la Petra di Calathansuderj (toponimo di origine araba). E' un ammasso roccioso isolato alto 30 metri che si presenta allo sguardo ricco di grotticelle e tombe. 

Le tombe a forno e i ritrovamenti archeologici, confermano l'esistenza di un villaggio preistorico, ma è nel periodo bizantino che nelle sue viscere si forma un fitto complesso di ambienti e gallerie su più livelli, che danno origine a una fortezza preposta al controllo del territorio e delle vie di comunicazione che lo attraversavano. Questa funzione venne mantenuta anche nel periodo arabo, poi normanno e fino al XIII secolo.

Sulla parete principale sono stati ricavati artificialmente due grandi vani, che permettono di dominare il territorio circostante, oggi protetti da una cancellata.

Il museo Antiquarium, allestito all’interno del Palazzo Bellacera di Comitini, raccoglie i reperti archeologici ritrovati nella zona.


Scheda descrittiva
Descrizione raggiungibilità da Agrigento: in Auto Km 15 SS189 - uscita direzione Comitini SP 51
Notti
1