> IL SITO ARCHEOLOGICO DEL MONTE SARACENO Ravanusa
IL SITO ARCHEOLOGICO DEL MONTE SARACENO
92029 Ravanusa

IL SITO ARCHEOLOGICO DEL MONTE SARACENO

CENTRO INDIGENO PROTOSTORICO

 

 

 

 

Sul monte Saraceno, a 1 Km a sud- est di Ravanusa, interessanti scavi hanno portato alla luce un centro indigeno, poi ellenizzato.

Si tratta dei resti di un insediamento protostoico assoggettato, alla fine del VII sec. a. C. dai Geloi e, nel VI, dagli Agrigentini.

Nella parte più alta, a nord, era l'acropoli con l'area sacra.

Più im basso, si vedono i segni di due abitati su terrazzamenti: il primo si riferisce all'urbanizzazione del VII se. a. C., il secondo è quello del VI-VI sec. a. C.

La maggior parte dei materiali qui rinvenuti sono stati conservati prima nel Museo Archeologico di Agrigento ed oggi si trovano esposti al Museo archeologico "S. Lauricella di Ravanusa", sito in corso della Repubblica n.13

 

 

 


Scheda descrittiva
Periodo di chiusura: Giorni di chiusura: tutti i giorni festivi
Condizioni speciali orario: Orario Zona Archeologica Monte Saraceno: dal lunedì al sabato ore 8.00-19.30 Orario Museo "S. Lauricella di Ravanusa": dal lunedì al venerdì ore 9.00-13.00 - martedì e giovedì ore 16.00-18.30
Ubicato sull’omonimo monte ad appena 1km da Ravanusa, è raggiungibile percorrendo la provinciale n. 9 Ravanusa - Riesi.
Notti
1