> San Nicola Agrigento
San Nicola
Via Passeggiata Archeologica, 20 - 92100 Agrigento

 

A poco più di un chilometro dalla città, percorrendo la Via Passeggita Archeeologica - nelle immediate vicinanze del Museo Archeologico - si trova la chiesa medievale di S.Nicola.

Edificata nel Duecento dai Cistercensi in stile gotico, colpisce il visitatore per suo splendido colore dorato, dato dal tufo conchigliare presente ovunque nella Valle dei Templi.

La bellezza della Chiesa di San Nicola è dovuta anche per il suo elegante acceso che, da un lievissimo pendio e un'ampia gradonata, porta fino alla piazzetta dove erge imponente ed austera.

Il bel portale ad arco ogivale polistilo, introduce all’interno della chiesa nella sua unica navata e quattro cappelle in cui spiccano affreschi cinquecenteschi raffiguranti figure di santi, una bellissima statua di marmorea raffigurante la Madonna col Bambino, l’altare del Sacramento e il Signore ligneo, detto comunemente “Signore della nave”.

La vera meraviglia, però, è il Sarcofago di Fedra contenuto nella terza cappella. Il sarcofago, opera marmorea di inestimabile valore e splendida espressione della scultura romana in Sicilia, rappresenta quattro episodi del mito di Fedra e Ippolito.

L’edificio e i resti del complesso abbaziale che si estendono dietro di esso, fanno oggi parte del Museo Archeologico di Agrigento, annesso alla Soprintendenza.

 



Scheda descrittiva
Notti
1