> ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLA COSTA OVEST - FRA MARE E ENTROTERRA
ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLA COSTA OVEST - FRA MARE E ENTROTERRA

 

 "SPLENDIDI POSTI DA VEDERE" 

 

Esteso tra mare, colline e montagna, il territorio della provincia di Agrigento racchiude la vera essenza della Sicilia, terra privilegiata la cui bellezza custodisce con orgoglio le imponenti tracce del suo glorioso passato. 

Qui non manca proprio nulla, sole, mare, paesaggi magici, archeologia, arte, storia, gastronomia........e clima gradevole quasi tutto l’anno. È in questo contesto privilegiato che il visitatore ha l’occasione di immergersi - qualunque esperienza stia cercando: una vacanza di mare, un viaggio, una vacanza culturale e artistica tra il patrimonio archeologico di Agrigento -  in un territorio dove tutto riporta a una storia plurimillenaria, dove ogni piccolo luogo parla di greci, romani, bizantini, normanni.

 

L'itinerario che qui suggeriamo può essere fatto in un fine settimana oppure come escursione nell'arco di una vacanza più lunga nella bellissima città di Agrigento. Come punto di partenza dell'itinerario abbiamo scelto proprio Agrigento, nella quale non vi sarà difficile trovare un buon posto dove soggiornare.

L'itinerario si snoda in quattro tappe, dal mare verso lo splendido entroterra, fatto di natura, di centri storici, castelli e zone archeologiche.

 

 

 

1TAPPA 

Da Porto Empedocle alle Foci del Fiume Platani passando dalla Scala dei Turchi

E' un itinerario tra i più suggestivi della costa agrigentina, dove fanno da padrone splendide spiagge, alture, promontori, riserve naturali e centri ricchi di storia e di arte.

 

Partendo da Agrigento, superata la Valle dei Templi e imboccata la SS 115, iniziate il vostro itinerario da Porto Empedocle, non prima di aver fatto tappa in contrada Caos e visitare la casa natale di Luigi PirandelloQui è un trionfo di inaspettate bellezze tra storia, cultura e natura. Contiunua a leggere

  

 

  

2 TAPPA 

Dalla Riserva del Fiume Platani, Borgo Bonsignore, passando per le spiagge di Seccagrande fino alle zone interne

E' un itinerario che ha uno svolgimento inconsueto, dal mare saliamo per addentrarci verso la parte interna e visitare Ribera, Caltabellotta e Burgio.

Iniziate questo itinerario da Borgo Bonsignore, ad ovest della Riserva della Foce del Platani. Continua a leggere .

 

 

 

 

 

3 TAPPA 

Sciacca

Questo itinerario è dedicato solo alla città di Sciacca, affermato centro turistico. Ricca di opere d'arte e pregevoli architetture, il suo centro storico ha molto da offrire al visitatore.

Il suo profilo costiero offre un paesaggio di straordinaria bellezza, i suoi colori, il fascino dei vari siti balneari e turistici, la purezza delle acque non fanno altro che aggiungere suggestione alla bellezza di questo tratto di Sicilia. Continua a leggere

 

 

 4 TAPPA 

Le Terre Sicane. Dalle acque limpide del litorale di Menfi, alle terme di Acqua Pia, fino a risalire al Monte Adrone

Questo itinerario permette di scoprire un territorio che presenta due zone ben distine per caratteristiche pedoclimatiche:

una fascia costiera caratterizzata da spiagge sabbiose con vegetazione tipicamente mediterranee e una fascia collinare, dove il clima favorisce la crescita di alberi caratteristici del bosco siciliano e con un sottobosco popolato di fauna tipica. Continua a leggere


Scheda descrittiva
Notti
1